Suoni Dolomiti con Brunello e Manolo

SAN MARTINO DI CASTROZZA (TRENTO), 9 LUG - A quota 2600 metri ai piedi delle Pale di San Martino di Castrozza il violoncellista Mario Brunello e l'alpinista Manolo hanno incontrato il pubblico de "I Suoni delle Dolomiti". Il violoncellista veneto ha eseguito fra l'altro musiche di Johann Sebastian Bach, mentre l'alpinista Manolo ha raccontato delle sue esperienze in montagna, delle sue paure e di ciò che la montagna significa per lui. Brunello e Manolo sono entrambi da sempre alla ricerca di un'interazione profonda e sempre nuova con la montagna, le sue forme e le profondità. Un modo per capire meglio se stessi e il mondo, per coglierne e sentirne la ricchezza e complessità. Il concerto si è svolto vicino al rifugio Rosetta Giovanni Pedrotti in uno scenario unico delle Dolomiti sotto tutela Unesco. Grazie ai Suoni delle Dolomiti ogni estate in Trentino musicisti di fama internazionale raggiungono luoghi incontaminati in alta quota, esibendosi in straordinari teatri naturali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. L'Arena
  3. L'Adige
  4. L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Albiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...